I semilavorati in legno nel fai da te

I semilavorati in legno sono i prodotti che si ricavano da una prima lavorazione del legno grezzo e costituiscono la base per successive lavorazioni di prodotti finiti, in particolare per la composizione dei mobili ed altri oggetti con il fai da te.

Il legno grezzo è anche detto tondame, si tratta di tronchetti tondi e senza corteccia, della lunghezza di 2 metri circa, con un diametro tra i 10 e i 20 cm. Sottoponendo il tondame a diverse lavorazioni si ricavano i semilavorati:

  •  lavorazioni meccaniche (segagione da cui si ottengono sci lamellari e strati  superiori per il parquet prefinito; tranciatura, spacco, scomposizione in parti  piccole e di diversa forma)
  •  trattamenti igrotermici (dopo un trattamento vaporizzazione si può passare  alla sfogliatura da cui si ricavano pannelli compensati, LVL o microlam; oppure  alla tranciatura da cui si ricavano fogli più spessi di legname di pregio)
  •  trattamenti di impregnazione (di protezione con preservanti, igniritardanti,  coloranti) 
  •  trattamenti di ricomposizione con cui prendono forma i semilavorati  veri e  propri: travi, tavole, listelli paleria, pannelli compensati, pannelli di particelle, di  fibre etc.

Il prodotto semilavorato in legno può avere una diversa composizione a seconda della funzione a cui è destinato e del tipo di mobile, di pavimento o di struttura edilizia per la cui costruzione sarà impiegato. Eccone alcuni tipi: legno massiccio, e legno lamellarecompensato, pannelli multistrato, infine truciolato.

 

Vai alle aziende del fai da te

Vai alle aziende di produzione e commercio legnami