Giochi in legno

Da circa dieci anni al centro delle piazze nelle nostre città sono comparsi dei giochi per bambini realizzati con diversi materiali combinati, per esempio strutture in legno con funi in acciaio rivestito.

Le tipologie di giochi sono diverse: si va dagli scivoli corredati da torrette, alle meravigliose arrampicate sia a rete che a parete con tubi sporgenti, dai giochi a molla con pannelli in legno colorati, raffiguranti per lo più animali, a veri e propri percorsi avventurosi composti da ponti e torrette. Tutti i giochi sono costruiti con finalità pedagogiche, pensati per sviluppare le attività motorie e di socializzazione nei bambini.

La sicurezza dei giochi in legno

Anche dal punto di vista della sicurezza, le aziende del settore sono altamente qualificate, e garantiscono test per capacità di carico e resistenza dei singoli componenti dei giochi. Innanzitutto il legno usato è prevalentemente legno lamellare privo di fessurazioni che possono diventare pericolose con l'andare del tempo. In secondo luogo, il legno utilizzato è trattato con impregnazione in autoclave: usando alta pressione e materiale ecologico (soluzioni saline), il legname viene impregnato in profondità e ciò ne garantisce l'altissima protezione e la lunga durata. Si pone inoltre una grande cura nel non far toccare il terreno ai pali montanti dei giochi. A questo scopo alla fine del palo viene avvitata una staffa in acciaio zincato a caldo, che fa corpo unico con il montante e che viene fissata al terreno, in modo da renderla molto sicura nei movimenti a cui è sottoposto il palo, come la  compressione, trazione e presso-flessione.

Vai alle aziende dei giochi in legno